NIDO: ATTIVITA’ MOTORIA

16 Febbraio 2022

 

Sono previste due ore settimanali di attività psicomotoria. L’attività è condotta nella palestra della scuola da un insegnante specialista in compresenza con l’insegnante di classe. Lo scopo dell’attività è l’incontro che il bambino fa tra il sé corporeo e le categorie dello spazio, del tempo e degli oggetti utilizzati.
La forma utilizzata è il gioco entro il quale il bambino viene messo nella condizione di fare esperienza rispetto alle categorie elencate mimo.

 


Articoli correlati

NIDO: LINGUA INGLESE
L’esperienza della lingua inglese è parte integrante dell’attività educativo-didattica della nostra scuola
Approfondisci
NIDO: ATTIVITA’ GRAFICO PITTORICA
Afferrare per bene con la mano un colore e con questo tracciare un segno sul foglio, rappresenta per i bambini un'esperienza di grande fascino e magia.
Approfondisci
NIDO: GIOCO EURISTICO
Il Gioco Euristico o gioco di scoperta, è un'attività di esplorazione e di ricerca, in cui i bambini possono sperimentare o scoprire il "senso" e il significato degli oggetti e dei materiali (naturali e non) messi a loro disposizione dagli adulti, in modo autonomo e libero da traguardi di riferimento.
Approfondisci
NIDO: GIOCHI MOTORI
Tendono alla conoscenza graduale del proprio corpo sviluppando le capacità motorie (gattonare, camminare, correre, saltare, scendere, salire, arrampicarsi, stare in equilibrio, andare indietro ecc...).
Approfondisci
NIDO: GIOCHI PER COMUNICARE
Hanno per obiettivo lo sviluppo del linguaggio e della conoscenza di persone, cose, ambienti. Filastrocche, canzoncine, piccole storie sviluppano il senso del ritmo, la memoria, la socializzazione, oltre ai concetti spazio - temporali. Vengono utilizzati registratori, CD, album, libri, teatro dei burattini.
Approfondisci
NIDO: GIOCHI PER MANIPOLARE E TRAVASARE
Hanno lo scopo, attraverso l'uso di materiali diversi, di sviluppare la sensibilità tattile, la motricità, di imparare a modellare forme semplici, di apprendere il concetto dentro-fuori, di quantità, di trasformazione della materia (mescolando ad esempio farina ed acqua).
Approfondisci